In sintesi

Per chi
Per chi vuole raccontare il proprio lavoro attraverso le immagini

Cosa risolvi
Il tuo profilo Instagram cresce attraverso una strategia e in modo organizzato

Quanto costa
Dai 400€ + iva al mese

Per info
Contattami usando il modulo

Gestione Instagram

Le tue storie, il tuo lavoro raccontati attraverso le immagini

Instagram è un social che funziona bene a livello personale ma che, se usato nel modo giusto, può essere interessante anche per raccontare un’azienda o un piccolo business attraverso le immagini.

Fa per te?

Gestione Instagram fa al caso tuo se vuoi creare da zero o lanciare il tuo profilo Instagram. È ideale per quei business che hanno necessità di raccontarsi online e presentare al meglio i propri prodotti o servizi, in modo da essere riconoscibili e far emergere la passione per il proprio lavoro.

Il servizio che offro serve a far crescere il tuo account Instagram in modo naturale: non ci sono trucchi e non si comprano pacchetti di followers.

COSA INCLUDE

Il servizio è costruito sulle tue esigenze. Tutto parte da una chiacchierata iniziale nella quale ci conosciamo e definiamo gli obiettivi.

Questo pacchetto comprende:

la definizione della strategia

un calendario editoriale mensile costruito su misura per te

la gestione del tuo account: pubblico le foto nel momento giusto, mi occupo di inserire gli hashtag giusti e didascalie fresche da accompagnare alle tue foto.

Quanto costa?

Il costo per la gestione del tuo account aziendale Instagram parte dai 400 euro + iva al mese.

Hai bisogno di qualcuno che ti aiuti nella gestione Instagram?

Scrivimi usando il modulo di contatto qui sotto





INSTAGRAM PER LE AZIENDE: PERCHÉ ESSERCI E COSA C’ENTRANO I NUMERI


Instagram è il re dell’engagement

Secondo una ricerca, Instagram è il “re dell’engagement”. Le interazioni che i brand ottengono sono molto più alte rispetto a quelle degli altri social media (Forrester Research 2015).

Facebook è il social media più utilizzato con 30 milioni di utenti mensili, seguito da Youtube con 24 milioni e Instagram con 14 milioni.

Esserci perché ci sono tutti non ha senso, così come ha poco senso aprire una pagina senza avere un obiettivo preciso. Però i numeri parlano chiaro: Facebook ha delle potenzialità pazzesche e, probabilmente, molti dei tuoi clienti sono già lì.

Le domande da porsi prima di aprire un account Instagram

Esserci perché ci sono tutti non ha senso. Prima di aprire un account è bene domandarsi:
- i miei potenziali clienti sono su Instagram?
- ho qualcosa da raccontare che già non mostro sugli altri social?
Se hai risposto sì ad entrambe, allora Instagram può essere utile per la tua attività.

Il successo su Instagram non dipende (solo) dai numeri

Il successo di un account Instagram non può essere decretato dal solo numero di follower.

In generale consiglio di diffidare da chi garantisce una crescita rapida ed esponenziale, come per esempio 10 mila follower al mese. Anche ammesso che sia un numero sensato, non sono i numeri a dover essere l’obiettivo di una buona comunicazione su Instagram, al massimo possono essere un risultato raggiungibile con una comunicazione efficace e continuativa.

Inoltre molti account comprano pacchetti di follower, falsando così i numeri. Se vuoi verificare se un dato account ha acquistato followers, puoi fare una prima indagine utilizzando Socialblade.

Arianna Gambaro, web & social media specialist

Piacere di conoscerti. Mi chiamo Arianna Gambaro e sono una web e social media specialist freelance.
Il mio mestiere è quello di aiutare piccoli business di lusso a raccontarsi online.
Ho una passione per il bianco e per il design minimal. Per il resto perdo spesso le chiavi, parlo molto di conigli e sogno l’Irlanda.
Contattami, sono disponibile a consulenze e collaborazioni per progetti interessanti.