Calendario dell’avvento social: 24 dicembre
Livello di difficoltà: difficolta-nataledifficoltadifficolta
Canali coinvolti: Sito web, Facebook, Instagram
Colonna sonora: Sleigh Ride – RONETTES

Ho pensato a lungo a cosa scrivere in questo penultimo post della vigilia di Natale, qualcosa che non fosse il solito tutorial social, qualcosa di leggero dato che c’è aria di festa e nessuno ha voglia di mettere la testa in cose complicate…
Come avevo intuito già nella prima edizione del Calendario dell’avvento social, scrivere ogni giorno qualcosa per 25 giorni consecutivi non è per niente semplice, soprattutto quando ci metti del tuo e cerchi di essere interessante nel marasma della comunicazione online dove tutto è già passato, già detto e trito e ritrito.

Quindi oggi ti butto lì qualche riflessione da mettere in un angolino tra una fetta di panettone e l’ennesimo “allora come va?”. Spero che ti facciano pensare:

circle se anche l’anno prossimo hai intenzione di promuovere la tua attività sui social, definisci un budget da spendere in pubblicità. Investi nella piattaforma che trovi più congeniale alla tua attività, che sia Facebook, Instagram o entrambi, l’importante è che sia chiaro che produrre un sacco di contenuti interessanti che pochi vedono, è un peccato, nonché uno spreco di tempo.

circle se il tuo sito Wix, Blogger o altro, non ti soddisfa più cambialo per davvero, soprattutto se non si vede bene navigando con lo smartphone. Avere un sito professionale, senza banner pubblicitari, con un dominio tutto tuo (e una mail non che non sia libero.it!) e con uno stile coerente con i servizi che offri, ti da un’aria automaticamente più seria e professionale. Non devi per forza spendere migliaia di euro, esistono anche soluzioni online già pronte da customizzare e adatte a tutte le tasche

circle fai pace con i like. Non sono quelli che contano nei tuoi canali social, o almeno, non solo. Fai anche pace con il fatto che raramente le persone sono su Facebook per comprare qualcosa e ancora più raramente, hanno voglia di conversare con un logo

circle pubblica quando hai qualcosa di intelligente da dire, non per riempire il buco del giovedì ma fallo con costanza senza lasciare passare mesi vuoti. Se non hai tempo, prova a delegare, spenderai qualche soldino ma risparmierai tempo e, se scegli un professionista, la tua comunicazione ne gioverà

circle se decidi di delegare la tua comunicazione, scegli un professionista con cui ti trovi a tuo agio, che abbia tempo e attenzione da dedicarti e, più che guardare il portfolio, sbircia come gestisce la propria comunicazione online

circle non basare tutta la tua comunicazione sui social media: raccogli indirizzi email e costruisci una mailing list curata a cui inviare una Newsletter. In questo modo comunicherai con le persone in un canale tuo e solo tuo, senza essere soggetto alle bizze dell’algoritmo del Facebook di turno

…e ora goditi la vigilia! Ti aspetto domani con l’ultima casellina del Calendario dell’avvento social! Non perdertela perchè ci sono grandi sorprese! 🙂

Arianna Gambaro

Piacere di conoscerti. Mi chiamo Arianna Gambaro e sono una web e social media specialist freelance. Il mio mestiere è quello di aiutare piccoli business di lusso a raccontarsi online.
Ho una passione per il bianco e per il design minimal. Per il resto perdo spesso le chiavi, parlo molto di conigli e sogno l’Irlanda.
Contattami, sono disponibile a consulenze e collaborazioni per progetti interessanti.