Non so tu ma quasi tutti i clienti con i quali ho a che fare, si lamentano del fatto che hanno poco tempo per dedicarsi ai contenuti da postare sui social. In questo caso la parola d’ordine è: semplificare. Dove anche se mi riferisco a “semplice” non intendo farla facile. Intendo che sei hai un piccolo business e poco tempo da dedicare alla comunicazione del tuo business i casi sono due:
– deleghi la comunicazione ad una persona esterna o interna alla tua attività
– fai da te concentrandoti su ciò che ti permette di comunicarti al meglio

Se scegli la seconda via, cosa puoi fare in pratica?

Meglio qualità rispetto a quantità
Non devi essere presente su tutti i social: o almeno, puoi creare i profili ma è meglio se ti occupi con costanza di quelli dove è presente la tua audience.
Puoi anche decidere di pubblicare meno (per esempio 2 volte a settimana su Facebook) ma è importante che crei contenuti interessanti e utili per chi stai parlando.
Se poi ti sembra che trovare cosa scrivere occupi tanto tempo, prova a leggere questo post, dove ti consiglio come superare il panico da pagina bianca.

Coinvolgi la tua audience con i contenuti, non con i prodotti
Ricorda sempre che le persone sono su Facebook principalmente per interagire e cazzeggiare, piuttosto che per comprare qualcosa. Per cui il consiglio che posso darti è quello di mantenere vivo l’interesse dei fan con contenuti nei quali ti racconti o dove si intravede un po’di te. Insomma cerca di limitare l’auto promozione a favore dell’interazione con le persone.

Poniti degli obiettivi giusti
Per quale motivo stai comunicando online? Per arrivare ad avere XXX numero di fan, è un obiettivo ma, sebbene sia misurabile, considera che i numeri contano fino ad un certo punto.
Anche decidere di comunicare online con l’obiettivo di vendere non è del tutto corretto: le vendite possono essere facilitate dalla tua comunicazione online, ma i social spesso solo uno dei passi che un consumatore compie prima di passare all’acquisto vero e proprio.
Quali obiettivi puoi darti allora? Puoi per esempio decidere di comunicare per fare sapere che esisti (in modo più markettaro direi, per creare consapevolezza sul tuo business), oppure per generare una domanda sui tuoi prodotti (o servizi).

PS. Il Calendario dell’avvento social è finito ma non disperare (!): il blog va avanti e, se ti va, puoi iscriverti alla mia Newsletter che è qui. Uno degli obiettivi del 2017 è decidere di farla partire, intanto ti avviso quando scrivo qualcosa.

Arianna Gambaro

Piacere di conoscerti. Mi chiamo Arianna Gambaro e sono una web e social media specialist freelance. Il mio mestiere è quello di aiutare piccoli business di lusso a raccontarsi online.
Ho una passione per il bianco e per il design minimal. Per il resto perdo spesso le chiavi, parlo molto di conigli e sogno l’Irlanda.
Contattami, sono disponibile a consulenze e collaborazioni per progetti interessanti.